Scrivere un testo teatrale

SCRIVERE UN TESTO TEATRALE E…LEGGERLO A TEATRO
Corso di scrittura teatrale e lettura scenica

DOCENTE Elena Musti (attrice, autrice, regista, lettrice)
NUMERO MNIMO PARTECIPANTI 10
NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI 20
QUANDO mercoledì 20/27 gennaio – 10/17/24 febbraio – 3/17 marzo 2021 dalle 20.30 alle 22.30
COSTO DI PARTECIPAZIONE € 175 – ridotto € 160

scarica il modulo d’iscrizione

Come si scrive un testo teatrale (un copione)? E in cosa si differenzia da un testo narrativo?
Come si costruisce una trama avvincente?
Come si creano personaggi e dialoghi teatrali efficaci?
Infine come si scrive per mettere in scena e mantenere l’attenzione del pubblico?

Risponderemo a queste e altre domande per lavorare poi sulla scrittura di una drammaturgia (testo teatrale) e sulle sue specificità: ambientazione, trama, atti e scene, dialoghi e battute, monologhi, didascalie, ritmo, scrivere per azioni, colpi di scena, prologo, epilogo.

Leggeremo esempi e brani tratti da opere teatrali e insieme apprenderemo i meccanismi e le tecniche drammaturgiche. Declineremo poi la teoria in un lavoro pratico quale è lo spirito del laboratorio.
I primi incontri saranno dedicati (attraverso giochi e tecniche di invenzione drammaturgica) a esercitazioni pratiche di scrittura, individuali e a gruppi, per attivare e sviluppare processi creativi alimentati da stimoli, idee, suggestioni dei partecipanti. Le esercitazioni porteranno poi alla stesura di copioni/testi (individuali o, preferibilmente, di gruppo).

E dato che la scrittura teatrale non può prescindere dal pubblico e dalla rappresentazione, gli ultimi due incontri saranno dedicati a come leggere e strutturare un Reading teatrale corale del proprio testo e a presentarlo in teatro ad un piccolo pubblico (di amici, parenti) sperimentando dal vivo l’efficacia del proprio lavoro.