Musica come pratica teatrale

MUSICA COME PRATICA TEATRALE – Seminario sul ritmo

DOCENTE Mauro Faccioli (Teatro Telaio)
DESTINATARI DEL CORSO adulti e ragazzi a partire dai 14 anni che abbiano frequentato il corso base di teatro “Teatro. Pratica d’incontro e di attenzione”. Eventuali posti rimanenti saranno attribuiti in ordine d’iscrizione a coloro che non abbiano frequentato il corso suddetto
NUMERO MINIMO PARTECIPANTI 8
NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI 15
QUANDO domenica 28 febbraio 2021 dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 1400 alle 18.00
COSTO DI PARTECIPAZIONE € 70 – ridotto € 63

scarica il modulo d’iscrizione

Musica come pratica teatrale comprende pratiche di Circular Music come drum circle, body music, body percussion, circle singing, giochi musicali, danze, che insieme creano un percorso armonico di consapevolezza e rafforzamento dell’autostima e del lavoro di squadra, fondamentale nella pratica teatrale. Saranno utilizzato elementi della metodologia Orff-Schulwerk ed elementi di teatralità. Le tecniche, le risorse e i valori della Musica come pratica teatrale creano un’atmosfera leggera, giocosa e confortevole, dove le persone possono permettersi di sbagliare e sperimentare se stessi, ma anche portare la propria voce, ascoltarsi e connettersi con lo spirito di una comunità. L’idea è quella di lavorare attraverso il ritmo. Partendo da un battito condiviso trovare il proprio ritmo, poi scoprire il ritmo del gruppo ed infine lavorare su scambi e possibilità di espansione che sono alla base dell’attività teatrale. Con strumenti e oggetti all’inizio, poi con il corpo e la voce. Parola chiave: improvvisazione!