Laboratorio artistico-teatrale

Progetto “La Ginnastica dello Spirito” – tredicesima edizione

Laboratorio artistico-teatrale

finalizzato alla messa in scena della commedia “Le Allegre Comari di Windsor”
di W. Shakespeare

DESTINATARI: ALUNNI DELL’ISTITUTO F.LLI TADDIA DI CENTO

Numero massimo di partecipanti: 15 alunni

Partecipazione completamente gratuita

Periodo: GENNAIO-MAGGIO 2023 per un totale di 30 ore
• 5 incontri di 2 ore ciascuno dal mese di gennaio al mese di maggio (tot. 10 ore)
• 20 ore nella settimana di messa in scena dello spettacolo finale (dal 15 al 20 maggio 2023)

Il progetto: la Ginnastica dello Spirito è un progetto teatrale giunto ormai al suo tredicesimo anno di realizzazione e ha visto centinaia di ragazzi avvicinarsi al teatro e calcare il palcoscenico sotto la guida del regista Massimo Bagliani.

Quest’anno il progetto vuole introdurre anche il laboratorio ARTISTICO-TEATRALE e coinvolgere gli alunni dell’Istituto F.lli Taddia per quanto riguarda il dietro le quinte, ovvero quegli aspetti artistici necessari per la messa in scena di un vero e proprio spettacolo teatrale: ideazione e realizzazione degli elementi scenografici; ideazione, realizzazione e prova costumi; il trucco teatrale; rapporti con il regista e con le figure tecniche necessarie.
A partire dal mese di gennaio 2023 i partecipanti saranno pertanto coinvolti, in condivisione con il regista Massimo Bagliani e il tutor del progetto Alessandro Ramin, nell’ideazione e realizzazione di questi aspetti artistici necessari per la messa in scena della commedia Le allegre comari di Windsor di W. Shakespeare prevista in pandurera nel mese di maggio 2023.
I partecipanti saranno quindi parte attiva e fondamentale dello spettacolo, in quanto vedranno sul palcoscenico scenografie, oggetti di scena e costumi realizzati proprio da loro. Anche la parte grafica (locandina, programmi di sala) e promozionale sarà condivisa e farà parte del laboratorio.
La tragedia sarà interpretata dai ragazzi del Liceo Cevolani e la parte tecnica (audio-luci) sarà gestita invece dagli alunni del ISIT di Cento. Uno spettacolo quindi interamente realizzato dagli alunni degli Istituti Superiori di Cento!
Tutti i partecipanti potranno quindi interagire e potranno dare una propria chiave di lettura della tragedia: gli aspetti tecnici e artistici possono infatti definire la veste di un’opera teatrale, mantenendo
la sua identità originale, oppure rendendola estremamente attuale e contemporanea creando un mix tra moderno e antico.

I ragazzi partecipanti al progetto avranno modo di conoscere e avere un momento di confronto con il magistrale attore Edoardo Siravo che porterà sul palco della Pandurera nella primavera 2023 lo spettacolo Falstaff e le Allegre comari di Windsor. Potranno inoltre partecipare gratuitamente allo spettacolo teatrale serale.

Referente: Catia Zaccaria – Tel 051.6843112 – didattica@fondazioneteatroborgatti.it

Per aderire al progetto compilare il modulo