Stupefatto

Itineraria Teatro

Stupefatto

Avevo 14 anni, la droga molti più di me

Spettacolo tratto dall’autobiografia di Enrico Comi
con Fabrizio De Giovanni – Regia Maria Chiara Di Marco
Lo spettacolo ha ottenuto il Patrocinio dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

stupefattoMercoledì 26 Febbraio 2014 – ore 10.30

Nel caso di lieve esubero di richieste di partecipazione, verrà assegnata priorità in base alla data di arrivo delle schede di adesione.

Luogo: Auditorium del Centro Pandurera – Via XXV Aprile 11, Cento (Fe)

Destinatari: SCUOLA SECONDARIA di I e II grado

Tipologia dello spettacolo: teatro d’attore

Contenuti: Ai giovanissimi viene correttamente insegnato che la droga fa male. I ragazzi poi, crescendo, vedono amici che si divertono usando droghe e risultano più estroversi, più allegri. In quel momento il dubbio si insinua nei loro pensieri e i ragazzi, giustamente, cercano di capire: crederanno alle spiegazioni dei propri amici oppure le raccomandazioni di educatori e genitori avranno la meglio? Partendo da questa premessa, ITINERARIA TEATRO ha costruito uno spettacolo che riesce a scardinare alcuni luoghi comuni diffusi tra i giovanissimi:
“smetto quando voglio”; “la canna fa meno male delle sigarette”; “sono droghe naturali”; “lo faccio una volta sola… per provare”.

Durata: Durata: 1 ora e 20 minuti (escluso l’incontro con gli attori)

Costo di partecipazione: € 5,00 ad alunno. Sono previste gratuità per tutti gli insegnanti accompagnatori di ciascuna classe.

Modalità di pagamento
: il giorno stesso dello spettacolo presso la biglietteria del Centro Pandurera. Si prega ciascun insegnante di raccogliere tutte le quote della propria classe in busta chiusa recante nome della scuola, classe, sezione, numero di alunni presenti e importo totale.


Referente: Catia Zaccaria – Fondazione Teatro G.Borgatti
Tel 051.6843112 – Fax 051 6843120
catia.z@fondazioneteatroborgatti.it

 

word-iconScarica la Scheda di Adesione