News e altre attività della Fondazione

OPERINA
in scena da lunedì 24 febbraio

OPERINA <br> in scena da lunedì 24 febbraio

…In arrivo l’OPERINA!!!!

TIME OUT
ALLA SCOPERTA DEL PASSATO

ecco le date di rappresentazione!!!
Lunedì 24 febbraio 19.30 e 21.00
Martedì 25 febbraio 19.30 e 21.00
Mercoledì 26 febbraio 19.30 e 21.00
Giovedì 27 febbraio 19.30 e 21.00
Venerdì 28 febbraio 19.30 e 21.00
Lunedì 2 marzo 19.30 e 21.00
Martedì 3 marzo 19.30 e 21.00

Museo archeologico.
Un gruppo di bambini capitanati da una guida d’eccezione, Virgilio Altavista, scoprirà le meraviglie di terre lontane in un viaggio alla scoperta dell’ Egitto, della Grecia e infine di Roma.
Rispolverare le opere e le culture dei tempi antichi li farà riflettere sulla loro bellezza infinita e senza tempo.
Grazie a Virgilio Altavista i bambini non penseranno più che il Museo sia solo un contenitore di oggetti vecchi, polverosi e privi di vita ma impareranno che ciò che siamo oggi porta il segno di chi ci ha preceduto.
In fondo…basta farsi coinvolgere dallo spirito giusto e dall’immaginazione perchè la visita al museo diventi una meravigliosa avventura!

Operina Corale realizzata dagli alunni degli Istituti
Istituto Comprensivo 1 Il Guercino di Cento
Istituto Comprensivo 2 G. Pascoli di Cento
Istituto Comprensivo 3 di Renazzo
Istituto Comprensivo 4 di cento
Testo Anna Valentini
Musiche
Cristiano Alberghini
Davide Masarati
Stefano Melloni
In collaborazione con Associazione Teatrale ReciCantaBuum

IL PROGETTO
Il progetto Operina nasce a Cento nel 1998 da un’ideazione del M° Davide Masarati e per diversi anni consecutivi ha coinvolto diverse migliaia di alunni delle scuole primarie del territorio e dei comuni limitrofi. Un vero e proprio laboratorio teatrale grazie al quale i giovanissimi artisti possono vivere l’esperienza del palcoscenico cimentandosi con il canto, la recitazione e i movimenti scenici.   Un progetto per educare al teatro gli spettatori del domani.

FINALITA’
Il progetto OPERINA è rivolto agli alunni della scuola primaria al fine di offrir loro l’occasione di vivere un’importante esperienza di palcoscenico in maniera gioiosa, non competitiva, davanti ad un vero pubblico.
Passo dopo passo i bambini vedono prendere forma uno spettacolo dal vivo che li vede impegnati nel canto, nella recitazione e nel movimento coreografico. Fattore caratterizzante di questo spettacolo sarà l’assenza di protagonisti singoli: sarà appunto un’operina corale, che prevede solo gruppi di personaggi.

PRODUZIONE
Fondazione Teatro G. Borgatti e Comune di Cento in collaborazione con l’Associazione Teatrale ReciCantaBuum.