News e altre attività della Fondazione

OPERINA 2018
il grande ritorno di un bellissimo progetto per le scuole!

OPERINA 2018<br> il grande ritorno di un bellissimo progetto per le scuole!

Il progetto “OPERINA legato ai piccoli “artisti” è tornato nelle aule delle scuole di Cento in viaggio verso il grande palco della Pandurera!

“Il mare racconta i grandi navigatori del passato” questo il titolo dell’OPERINA CORALE che, a 20 anni dal suo esordio, è ritornata nelle scuole di Cento più viva e attuale che mai!

OBIETTIVI DEL PROGETTO:
avvicinare i bambini al mondo del teatro per viverlo sul palcoscenico da veri protagonisti, sviluppando e mettendo in pratica le principali arti dello spettacolo: la recitazione, il canto e il ballo, tutto rigorosamente “a misura di bambino”.

OPERINA 2018 in NUMERI…:
1120 i bambini coinvolti
2916 le presenze in sala
4 gli Istituti scolastici aderenti (IC 1 Il Guercino di Cento – plesso Guercino (109) e plesso Carducci (194)  – IC 2 G. Pascoli di Cento – plesso Penzale (102) e Corporeno (106) – IC 3 Renazzo –
plesso Renazzo (218) e Bevilacqua (66) IC 4 Cento –  plesso Corporeno (81), XII Morelli (80), Casumaro (86), Reno Centese (82)
5 gli incontri in ogni classe per la preparazione
6 le giornate di spettacolo

IL PROGETTO:
Creato grazie al prezioso contributo di artisti centesi da sempre vicini al mondo dei bambini e della scuola (Cristiano Alberghini, Davide Masarati, Stefano Melloni, Anna Valentini) il progetto si avvale della collaborazione con l’Associazione ReciCantaBuum e del coordinamento della Fondazione Teatro G.Borgatti di Cento, promotrice di questa importante iniziativa anche grazie al sostegno del Comune di Cento.
Il progetto OPERINA fu creato nel 1998 da Davide Masarati.

SPETTACOLI:
Gli spettacoli si terranno presso il CENTRO PANDURERA 
Lunedì 26 febbraio, Martedì 27 febbraio, Mercoledì 28 febbraio, Giovedì 1 marzo, Venerdì 2 marzo, Lunedì 5 marzo
Le Mattine saranno dedicate alle prove generali aperte agli alunni delle scuole infanzia e classi prime scuola primaria (futuri destinatari del progetto) mentre gli spettacoli serali saranno rivolti alle famiglie dei piccoli protagonisti per la condivisione finale dell’opera.

… in bocca al lupo a tutti i piccoli artisti che si stanno preparando all’apertura del sipario in Pandurera!