News e altre attività della Fondazione

Che cast per “Out-ing – il musical”! Anteprima a Cento sabato 17

Che cast per “Out-ing – il musical”!    Anteprima a Cento sabato 17

Vi abbiamo già parlato lo scorso febbraio della versione italiana di “Bare“, un musical off-Broadway di John Hartmere e Damon Intrabartolo che, con il titolo “OUT-ING metti a nudo le tue emozioni” era in preparazione per un debutto italiano con la regia di Mauro Simone.

Ora, confermata la messa in scena in anteprima al Teatro Pandurera di Cento (Ferrara) il prossimo 17 maggio (Giornata Mondiale contro l’Omofobia), la Compagnia bolognese “i perFORMErs”, che produce lo show, ha reso noto il cast, che è davvero di grande prestigio. E’ infatti composto da Giorgio Camandona, Dario Donda, Beatrice Berdini, Manuela Tasciotti, Vincenzo Leone, Elena Nieri, Luca De Gregorio, Alessandra Devilla. Con loro, due tra i performer più quotati del panorama italiano: Francesca Taverni e Felice Casciano.

Ambientato in un collegio di matrice cattolica, “OUT-ING” esplora il tema dell’adolescenza e della continua esposizione a crisi d’identità, sessualità e religione puntando il dito senza mezzi termini verso ogni forma di appiattimento culturale che esorta ad indicare come deprecabile un atteg-giamento solo perché definito “diverso”. Al centro della storia c’è l’amore tra due ragazzi, Jason e Peter, che vivono la loro relazione nell’oscurità, protetti da un sentimento che li porterà inevitabilmente a fare i conti con una società ottusa, folle e insensibile a qualsiasi tipo di richiesta d’aiuto. Provocatorio, crudo e inflessibile, con un’emozionante partitura rock contemporanea, il musical esamina le conseguenze del “mettere a nudo la propria anima” e vuole dimostrare quanto per la generazione moderna sia difficile passare il labile confine tra l’età adolescenziale e l’età adulta per affrontare un futuro che pone più domande che risposte. Prodotto su licenza ufficiale TRW – Theatrical Worldwide di New York, lo spettacolo si avvale delle coreografie di Nadia Scherani; la direzione musicale è di Eleonora Beddini, la direzione vocale di Marco Trespioli, le scenografie di Matteo Piedi, i costumi di Fabio Cicolani e Silvia Cerpolini, il disegno luci di Micaela Piccinini, grafica e video di Stefano Bonsi. Le traduzioni italiane sono di Michael Anzalone. Assistenza alla produzione di Max Maccabruni, direzione artistica di Edoardo Scalzini. Assistente alla regia è Beatrice Mondin.