News e altre attività della Fondazione

Università Aperta di Cento

Università Aperta di Cento

Stanno per partire i corsi del secondo semestre dell’Università Aperta di Cento, ancora all’insegna della varietà di argomenti e contenuti e tutti tenuti da docenti altamente qualificati..

In calendario il corso di “Lingua e cultura araba II”, con inizio anticipato all’11 febbraio,dalle 20.30 alle 22.30, “Storia della Resistenza Italiana”, dal 12 febbraio, dalle ore 20.30 alle 22 al Caffè Italia, in cui approfondire questo periodo storico e comesia stato vissuto nelle epoche successive, nel senso comune, nella politica e nelle diverse interpretazioni storiografiche.

A seguire, dal 24 febbraio, dalle 20.30 alle 22.00, il corso di “Filosofia pragmatica” per contestualizzare la saggezza dei grandi pensatori nella vita quotidiana e dal 25 febbraio, dalle 18.00 alle 20.00, il corso “Scrivere lettere. La nobile arte della calligrafia”, per imparare una tecnica di scrittura manuale facile ed elegante.

Gli amanti del set cinematografico potranno apprendere le tecniche di sceneggiatura e montaggio nel corso “Come diventare filmakers”, dal 26 febbraio, dalle 20.30 alle 22.30, mentre tutti i segreti della lavorazione virtuale delle immagini saranno oggetto del corso base “Usare Photoshop” dal 27 febbraio, dalle 18.00 alle 19.30.

Sempre dal 27 febbraio, dalle 20.30 alle 22.30, è in programma anche la partenza del corso “La vita è un gioco di squadra”, per tutti coloro che desiderano stare meglio nei propri gruppi di appartenenza: coppia, famiglia, amici, team di lavoro.

Da marzo sono previsti i corsi di “Dialetto centese e tradizioni popolari”, da mercoledì 19,che, giunto alla terza edizione, si evolve ed estende la sua attività divulgativa anche alle tradizioni popolari nel centese e nel mondo padano e il corso pratico di fumetto e narrazione per immagini “Boeing Boeing rimbalzando tra le nuvole parlanti”, da mercoledì 26.

Non mancherà poi il ciclo di camminate guidate domenicali per conoscere il territorio e la sua storia, con partenza il 16 marzo. Tra i percorsi previsti: I luoghi dei miracoli nella campagna centese, I segni dell’Impero, La Cento di Jolanda, dedicato alla scrittrice centese Jolanda Plattis, i Luoghi della Resistenza e le passeggiate naturalistiche ai prati umidi della Madonnina della Valle e al Giardino botanico di Torrespada.

Terminerà il ventaglio dell’offerta formativa il corso “La comunicazione con il corpo e le emozioni”, dal 15 aprile, per conoscersi di più e capire meglio come il corpo comunichi con le emozioni e come leggerle nel corpo degli altri.

Al termine di ogni corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per iscrizioni e informazioni la segreteria UAC è aperta al Centro Pandurera dal martedì al venerdì, ore 9-13 / 16-19, al sabato ore 10-12.30, tel. 051. 6843330, email uac@comune.cento.fe.it -www.comune.cento.fe.it/lacitta/UAC